Come realizzare una radio FM con Arduino e TEA5767

Nell’articolo di oggi vedremo come realizzare una vera e propria radio su cui ascoltare le varie stazioni radio utilizzando una board Arduino Nano, un TEA5767, due bottoni, un display e delle casse.

Prima di cominciare con il progetto vero e proprio vediamo come funziona il modulo TEA5767.

Con questo modulo abbiamo modo di costruire un ricevitore radio. Inoltre è dotato di un amplificatore audio ( basato sull’integrato TDA1308 ) in grado di pilotare qualsiasi cuffia stereo o un amplificatore BF esterno. La comunicazione con i vari microcontrollori avviene attraverso il BUS I2C.

Con questa breve panoramica sul modulo TEA5767 vediamo quali sono le componenti da utilizzare per questo progetto:

  • Arduino (va bene qualsiasi)
  • 2x bottoni
  • Modulo FM Radio TEA5767
  • Display LCD 16×02
  • Vari jumper

Video

Ecco qui il diagramma di collegamento

radio

Ecco qui il codice

Potete ora caricare il codice sul vostro microcontrollore, premendo un tasto avrete modo di accendere la radio e con l’altro di cambiare le stazioni radio. Se modificate la riga contenente le frequenze sarete in grado di selezionare stazioni radio diverse e magari inserirci le vostre stazioni preferite.

Questo progetto è possibile realizzarlo con qualsiasi altra scheda e microcontrollore, basta che modificate i pin che definiscono il display e bottoni e tutto funzionerà normalmente.

Collegando le casse potete poi ben vedere che si tratta di una vera e propria radio con una qualità del segnale ottima (tradotto che si ha modo di avere un ascolto “pulito)

Seguiteci qui sul Blog, che sul nostro canale YouTube per non perdevi nessuna novità riguardante il mondo maker, arduino e Raspberry

Iscriviti ai nostri gruppi Telegram

Link utili

Seguici per non perdere le prossime novità!

 

 

 

Simone Candido è un ragazzo appassionato del mondo tech nella sua totalità. Simone ama immedesimarsi in nuove esperienze, la sua filosofia si basa sulla irrefrenabile voglia di ampliare a 360° le sue conoscenze abbracciando tutti i campi del sapere, in quanto ritiene che il sapere umano sia il connubio perfetto tra cultura umanistica e scientifica.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.