Raspberry Pi CM4: arriva il clone SOQuartz by Pine64

Raspberry Pi

Pine64 ha annunciato lo scorso giugno il System-on-Module (SoM) Rockchip RK3566 compatibile con Raspberry Pi Compute Module 4 e l’azienda (e la relativa comunity) ha lanciato tre modelli SOQuartz con modulo wireless, dotati di 2 GB, 4 GB o 8 GB di RAM.

 

Raspberry Pi

 

Specifiche preliminari del sistema su modulo SOQuartz

  • SoC – Processore Cortex-A55 quad-core Rockchip RK3566 fino a 1,8 GHz con MCU RISC-V 32-bir, GPU Arm Mali-G52 che supporta OpenGL ES 1.1/2.0/3.2, OpenCL 2.0, Vulkan 1.1, 0.8 TOPS NPU per accelerazione AI.
  • Memoria di sistema: da 2 GB a 8 GB LPDDR4.
  • Memoria di massa:  Flash SPI a 128 Mbit opzionale –  Modulo eMMC opzionale da 16 GB fino a 128 GB di capacità o modulo eMMC saldato.
  • Modulo wireless – Azurewave AW-CM256SM WiFi 5 802.11ac e Bluetooth 5.0 più un connettore per antenna u.FL.
    2 connettori scheda-scheda ad alta densità da 100 pin con:
  • Uscita video.
  • 1x interfaccia HDMI 2.0 fino a 4Kp60.
  • 1x interfaccia display MIPI DSI a 2 linee.
  • 1x interfaccia display MIPI DSI a 4 linee.
  • DisplayPort integrato (eDP).
    Camera I/F
  • 1x interfaccia per telecamera MIPI CSI a 2 linee.
  • 1x interfaccia per telecamera MIPI CSI a 4 linee.
  • Ethernet – Gigabit Ethernet.
  • USB – 1x host USB 2.0.
  • SATA III o PCIe (multiplex).
  • 28x GPIO utente (3,3v o 1,8v) configurabili anche come 6x UART, 6x I2C, 5x SPI, SDIO, 1x DPI (display RGB parallelo), 1x PCM, 2x PWM, 3x GPCLK uscite.
  • Tensione di alimentazione – 5V.
  • Dimensioni: 55 x 40 x 4,7 mm con 4 fori di montaggio M2,5.

Il modulo attualmente supporta Android 11 e un BSP Linux 4.19 con collegamenti per il download e specifiche hardware parziali elencate nella rispettiva wiki. C’è anche una baseboard SOQuartz Model-A (non disponibile in questo momento), pertanto sarà necessario affidarsi alla scheda Raspberry Pi CM4 per iniziare a utilizzarlo. Tutto bello più o meno dal punto di vista hardware, ma l’azienda ha annunciato che lo sviluppo del software è tutt’ora in corso.

Eccovi la dichiarazione in merito da parte degli sviluppatori:

“Il software SOQuartz Compute Module è ancora in una fase di sviluppo iniziale e quindi adatto solo a sviluppatori e utenti avanzati che desiderano contribuire allo sviluppo del software. Sia la mainline che il fork di Linux BSP di Rockchip sono già stati avviati sulla piattaforma e lo sviluppo procede rapidamente, ma ci vorranno mesi prima che gli utenti finali e i partner del settore possano implementarlo in modo affidabile.”

Ci teniamo a sottolineare il passaggio “adatto solo a sviluppatori e utenti avanzati che desiderano contribuire allo sviluppo del software…“. Questo, ovviamente, non vi vieta di utilizzare la board anche se siete neofiti, ma poi se il progetto non funziona o il codice è pieno zeppo di bug, non dite che non vi avevano (e abbiamo) avvertito. Quando un prodotto è nuovo e acerbo, se proprio non siete sviluppatori esperti, è molto meglio orientarsi su altro.

I vantaggi di SOQuartz su RPi CM4 Compute Module sono (sulla carta):

  • la presenza di un acceleratore AI, flash SPI a 128 Mbit opzionale integrato.
  • Flessibilità per il flash eMMC (modulo o saldato).
  • Supporto SATA che dovrebbe essere multiplex con l’interfaccia PCIe 2.1 (probbabile l’interfaccia Multi-PHY2 dal processore).

Tenete presente però, che il modulo di calcolo Raspberry Pi 4 ha due interfacce HDMI e il modulo RK3566 dovrebbe averne solo una con i pin rimasti che dovrebbero rimanere inutilizzati. Inoltre, SOQuartz non viene fornito con un connettore scheda-scheda a 100 pin aggiuntivo fornito per beneficiare delle interfacce aggiuntive rese disponibili dal processore Rockchip.

Pine64 afferma che SOQuartz sarà software compatibile con i computer a scheda singola Quartz64, il che significa supporto per distribuzioni Linux e Android. Ma anche qui, tenete presente che è ancora presto e c’è molto lavoro da fare. In teoria, il modulo dovrebbe essere un sostituto immediato nelle schede carrier Raspberry Pi CM4, ma in pratica le incompatibilità sono sempre dietro l’angolo.

Potete ordinare i moduli direttamente sullo shop di Pine64. La versione da 2 GB di RAM costa 34,99 dollari, il modello da 4 GB per 49,99 dollari e 74,99 dollari per la versione da 8 GB di RAM.

Raspberry Compute Module 4 è di nuovo disponibile! Le scorte sono estremamente limitate e ogni cliente è limitato a 5 pezzi nel momento in cui acquista direttamente dal Seeed Bazaar.

Lasciati ispirare! Il mondo tech è in rapida evoluzione e per questo motivo Seeed Studio sta sponsorizzando i progetti legati al Raspberry Pi Compute Module 4 con il servizio di assemblaggio PCB Seeed Fusion per tutti gli appassionati di hardware, designer, produttori e ingegneri in tutto il mondo!

Se hai un progetto interessante da sviluppare con questa scheda  o una idea e sei disposto a condividerlo con la community Seeed Studio e/o condividirlo con noi e Seeed potrà aiutarti a trasformare la tua idea in un progetto concreto e reale dotato delle funzionalità one-stop-shop di Seeed Fusion.

Potrai ottenere 2 schede fabbricate e assemblate gratuitamente con il servizio di assemblaggio Seeed Fusion’s turnkey PCB Assembly service.

Fusion offre un servizio per la prototipazione di PCB (Printed Circuit Board), PCBA (PCB Assembly) e altri servizi personalizzati elettronici e meccanici (come fresatura CNC, stampa 3D, progettazione di PCB)

Fusion Seeed garantisce la produzione di PCB a basso costo, rapidi tempi di costruzione con qualità garantita al 100%.

  • Preventivo istantaneo on line senza costi aggiuntivi.
  • Servizio di consegna rapido con 24 ore di tempo per la costruzione
  • Sette anni di esperienza in questo campo
  • Professionalità e supporto tecnico affidabile

Inoltre potrai anche scegliere i vari moduli necessari per il progetto dalle librerie PCBA Open Parts (OPL). I tempi di consegna stimati equivalgono a 7 giorni lavorativi.

Nel frattempo, se hai esigenze di produzione di massa, ti consigliamo vivamente di sfruttare il servizio Seeed Fusion PCB Assembly e ottenere i moduli

Per celebrare e supportare il rilascio del nuovo Raspberry Pi Compute Module 4, Seeed sponsorizza aziende e privati ​​che utilizzano il Compute Module 4 nei loro progetti (o creazione di prodotti) o durante la progettazione di schede custom personalizzate open source.

Se il tuo team sta lavorando alla realizzazione di un nuovo prodotto e ha bisogno di un Raspberry Pi Compute Module 4 questo servizio offerto da Seeed Studio fa al caso tuo. I progetti possono ricevere fino a 500$ di incentivo tramite la sponsorizzazione del servizio Seeed PCB Assembly.

Non è necessario che i progetti siano open source e, se lo si desidera, è possibile firmare in anticipo accordi di non divulgazione (NDA)

Inoltre è possibile ricevere gratuitamente 2 schede CM4 nel momento in cui si realizza una scheda custom. Tra 5 schede prodotte, 2 resteranno al creatore e le altre 3 saranno vendute da Seeed Studio. Verrà richiesto di scrivere la documentazione per le schede e una volta vendute, saranno inviati tutti i profitti.

Seeed offre un test funzionale gratuito di 1 pezzo per ogni ordine effettuato tramite il servizio PCBA fusion. I test funzionali di Seeed Fusion garantiscono la qualità dei prodotti PCBA ed evitano ritardi nel rilascio del prodotto dovuti ad eventuali grattacapi. Vieni a fare il primo tentativo!

Tutto quello che devi fare è compilare il modulo e comunicare il progetto a Seeed Studio:

https://forms.gle/YEHqUMNV5hr2mKCP8

Iscriviti ai nostri gruppi Telegram

Seguici per non perdere le prossime novità!

###Da sempre appassionato di tecnologia, soffro di insaziabile curiosità scientifica. Adoro sperimentare e approfondire le mie conoscenze sulle ultime novità sul mercato in termini di hardware, alta tecnologia e videogiochi. Attratto e coinvolto nella prototipazione hardware dalla piattaforma Arduino, Raspberry Pi e Nvidia Jetson.### ###Always passionate about technology, I am suffering from insatiable scientific curiosity. I love experimenting and deepening of my knowledge on the latest news on the market in terms of hardware, hi-tech and video games. Got attracted and involved in hardware prototyping by the Arduino platform, Raspberry Pi and Nvidia Jetson.###

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.