Informatica per tutti (pt.3)

informatica facile

Ciao a tutti.In questo articolo mi separerò dalla solita guida sui PC. Infatti cercherò di spiegare facilmente come iniziare ad utilizzare uno smartphone Android qualunque.In vendita potrete trovare migliaia di smartphone di modelli e di brand (marche) diversi.Tutti funzionano con una base di Android con una determinata versione. In media una volta l’anno questa versione viene aggiornata. (Ad esempio Android 8/9/10 ecc…) Questo sarà molto importante conoscerlo perché con qualche versione anziana molte applicazioni purtroppo non funzioneranno più.Perché vi servirà sapere questa informazione? Questo vi servirà per aiutarvi nella scelta del vostro dispositivo così da renderlo più longevo nel tempo.Cosa fare prima dell’accensione?Mettete lo smartphone sotto carica con l’alimentatore dato in dotazione. Una volta raggiunto il 100% accendetelo con il cavo inserito e ad avvio effettuato scollegate. Questo solo la prima volta!Cosa fare dopo la prima accensione?

Innanzitutto sarà necessario accedere al proprio account Google (basterà seguire la procedura iniziale che vi si aprirà alla prima accensione). Se non avete un account vi basterà cliccare:”registrati” (sign up) e riempire gli spazi con i propri dati.L’account Google è necessario per avere accesso al Google Play Store. Questo vi permetterà di installare app da un posto sicuro.

Nel caso non doveste riuscire a creare un account vi basterà aprire “internet” e cercare Google. (www.google.it)In alto a destra troverete la dicitura iscriviti/accedi. Cliccate sopra e seguite ciò che vi chiede.Una volta fatto l’accesso all’account Google inizierete a capire a cosa servono le app e soprattutto il play store. Potete immaginarlo come un supermercato in cui prendere vari prodotti gratis e a pagamento.Una volta aperto cercate :”Google trova il mio dispositivo” e installatelo. Una volta fatto aprite l’app e seguite la procedura. Fatto questo il vostro dispositivo sarà rintracciabile in caso di smarrimento.

Ora vi consiglio di scaricare almeno queste tre applicazioni, che molto probabilmente saranno molto utili nell’utilizzo del dispositivo.

Con esse il vostro smartphone sarà capace di tutte le funzioni principali per cui poterlo utilizzare.

  • WhatsApp è sicuramente uno dei più utilizzati servizi di messaggistica al mondo. Con esso è possibile inviare file, chiamare amici e fare videochiamate di gruppo.

  • Google Chrome è un browser sviluppato molto bene che ha lo scopo principale di fare ricerche in internet.

  • Google Maps invece è un servizio di localizzazione con cui poter aiutarsi negli spostamenti. Farà proprio da navigatore.

Che ne dite? Sono stato abbastanza chiaro? Grazie per aver letto, vi chiedo di condividere l’articolo a vostri amici/parenti.Saluti dal team MoreWare.

Salve, sono Danilo De Finis, un ragazzo nato nell’anno 2000 con la passione per il mondo tech. Amo aggiornarmi e studiare argomenti riguardo la tecnologia e sporadicamente in campo scientifico. La mia filosofia si basa sul fatto di non essere mai abbastanza sazio di conoscenza, così con o senza l’aiuto di quelli che mi circondano cerco soluzioni a problemi di qualsiasi genere.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.